Torta di Mandorle

Ingredienti:

Mandorle Pelate 400g

Zucchero 300g

Farina bianca 200g

Burro 140g

Uova 4

Succo di 1 limone

1 Busta lievito per dolci

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Nel frattempo ridurre le mandorle in polvere e imburrare e infarinare una tortiera. Sbattere ora il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema soffice a questo punto unire il succo di limone e una alla volta le uova. Ora incorporare la farina mischiata con le mandorle e il lievito. Versate nelle tortiera e infornate a per circa trenta minuti a 180° .

Pasta di Zucchero (senza glucosio)

Ingredienti :

30ml di Acqua

5g di Gelatina

50g di Miele

450g di Zucchero a velo

La ricetta prevedeva l’uso del glucosio, che io ho sostituito con il miele, e il risultato e’ identico e lo potete vedere nella foto.

Mettete la gelatina a bagno nell’acqua, una volta che si sarà ammorbidita, mettete sul fuoco  ed aggiungete il miele.
Portate il tutto  allo stato liquido liquido senza farlo bollire.
Versare il liquido dentro una impastratrice o quello che avete, dove già ci sarà lo zucchero a velo ben setacciato.
Lavorate aggiungendo zucchero a velo e/o acqua in modo da ottenere una pasta dalla consistenza giusta per essere stesa.


Ora possiamo decorare
la nostra torta  !!!

Spianiamo la nostra pasta ( se dovesse risultare appiccicosa aggiungere dell’amido o fecola di patate) e poi aiutandoci con il mattarello stendiamola sulla torta che avremmo precedentemente spennellato con del liquore alle mandorle.
83cef51ea32150d777289a79a8bdf0de.jpg
A questo punto decorate la torta a vostro piacere, ritagliando delle sagome con le apposite formine o modellando a mano fiori o fiocchi. Io ho colorato un po’ di pasta con dell’ alchermes e ho ottenuto un bel rosa senza usare i coloranti, ho poi relizzato tutti i disegni e i puntini con delle glassa preparata semplicemente con 1 bianco d’uovo montato a neve e l’aggiunta di zucchero a velo !!!

Buon Divertimento e se volete provare anche voi e avere consigli contattatemi, mi fara’ piacere darvi dei suggerimenti.

93dd822e054776d970272775c56fc1c2.jpg

Torta di Mandorle con Pasta di Zuccheroultima modifica: 2007-10-08T22:25:00+00:00da
Reposta per primo quest’articolo

21 Thoughts on “Torta di Mandorle con Pasta di Zucchero

  1. Lisa ma i tuoi dolci sono bellissssssssssimi……spero, prima o poi, di poter dire anche…BUONISSIMI!!!!;p

  2. Ti ringrazio per il link… mi ricordavo vagamente di questa bellissima torta, ma io pensavo di trovarla sotto Pasta di zucchero o simile.
    Grazie ancora
    Betty

  3. Lisaaa ho bisogno di te! 🙂

    Vorrei provare ad usare questa tua pasta di zucchero. Fino ad ora ho usato sempre il mmf, ma vorrei cambiare…però ho bisogno di alcune delucidazioni…

    Quanto è il diametro della torta che si può ricoprire con questa dose di pasta?

    Posso utilizzare metà miele e metà glucosio?

    facendo lo zucchero a velo in casa ed aggiundendo un pò di amido, viene uguale come consistenza o no?

    Ti chiedo tutto questo perchè devo fare una torta per 60 persone e quindi vorrei sapere quante dosi utilizzare…poi se potessi usare lo zucchero a velo home made sarebbe il massimo…

    Ti mando un bacione e grazie di tutto!

    Ago 😀

  4. Oddio, meta’ e meta’ non so proprio perche’ io cosi l’ho fatta e non l’ho mai modificata !
    Purtoppo consiglio vivamente l’uso dello zucchero a velo gia’ pronto, perche’ almeno io con il mio mixer non riesco ad avere una polvere fine come quella industriale.
    La torta, quella delle foto e’ di circa 20 cm, ricordo che di pasta me ne e’ avanzata un pochino ..
    60 persone e’ davvero un lavorone !!! Ciao !

  5. buona sera lisa.. complimenti una torta bellissima. proverò a farla con i suoi consigli. 🙂

  6. La torta è stupenda !!!!! proverò a farla sperando che mi venga così…ti volevo chiedere se la glassa con il quale hai realizzato i disegni oltre all’albume montato e allo zucchero a velo non metti più nulla?perchè a me sembra una colorazione di un rosa tenue…e poi volevo chiederti quanto zucchero a velo metti in un albume?Grazie di cuore.Stefania

  7. ciao stefania, si c’era del colorante rosso .. con una goccina la pasta diventa rosa … per lo zucchero tanto quanto basta a ottenere una specie di meringa bella soda che si può modellare .. le dosi non so.. perchè dipenderebbe dalla quantità del bianco d’uovo .. comunque se vuoi fare una cosa perfetta cerca la ricetta per la glassa reale. ciao !

  8. grazie Lisa, ti farò sapere come andra’…ciao!

  9. ciao ho sempre provato a fare lapasta di zucchero con il lglucosio ma mi viene un apalla molto dura ed impossibile da lavorare. come mai dal momento che seguo alla perfezione la ricetta? mi sapresti dare un consiglio? grazie!ciao

  10. Ciao, purtroppo nn avendola mai fatta con il glucosio, nn ne ho la minima idea.. mi spiace!

  11. salve ,io ho fatto la pasta e mi e’ venuta bene,ho rcoperto la torta,ma per attaccare le formine , ho dovuto usare del miele perche’ cadevano in continuazione,potresti dirmi come fai ad attaccare le varie decorazioni sempre fatte con pasta di zucchero?????
    grazie

  12. ciao sono gresy e la tua torta e semplice ma d’effetto,ho già lavorato con la pasta di zucchero, ma era quella pronta, adesso mi voglio cimentare anch’io sopratutto con la glassa… ti faccio sapere ciao!!

  13. ciao sono un’appassionata di torte e dolci vari… e vorrei fare la pasta di zucchero ma non so dove trovare la gelatina. mi fai vedere una foto di questa gelatina pronta x l’uso. x favore desidero una risposta!

  14. Tita ciao! qui si parla della gelatina in fogli, la comune colla di pesce! 😉

  15. Complimenti! Sono una appassionata di pasticceria, ma non ho grande esperienza con le glasse. Vorrei sapere se è possibile decorare la torta il giorno prima ed eventualmente come posso conservarla. Tra torta e glassa è bene mettere una crema al burro o si rischia di appesantirla troppo??
    Grazie per i consigli…..

  16. Ciao, ti direi che se è una tora ripiena di creme o burro allora la decori il giorno stesso, altrimenti se è asciutta metti tra pasta e torta un velo di marmellata e la puoi lasciare anche fuori dal frigo preparandola dunque il gg prima.

  17. ciao lisa volevo sapere se al posto del alchermes si potevano usare i coloranti e quanto costa all’incirca alchermes

  18. Certo che si possono usare! io all’epoca non li trovavo! 😉 L’alchermes è un liquore,non costa tanto, non so sugli 8 euri lo trovi! o anche meno se compri le bagne a base di. 😉

  19. brava la torta e bellissima sono stati utili i tuoi consigli grazie .

  20. CIAO, SONO APPASSIONATA DI QUESTA MERAVIGLIOSA ARTE,MA NON SONO ESPERTA, QUINDI HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO. vORREI IMPARARE A FARE LA GLASSA PER DECORAR LE TORTE COME IN TV,MA VORREI FOSSE SEMPLICE E FACILE. cHIEDO TROPPO SE FAI UN PASSO-PASSO PER LA GLASSA? CIAO E GRAZIE.

Lascia un commento

Post Navigation