Finalmente una bella giornata di sole, ideale per invitare gli amici a mangiare e anche per preparare la foccaccia nel forno a legna, che e’ inutilizzato dall’estate scorsa …



Queste sono alcune delle cosine che ho preparato, ma non ho le foto di tutto, non ce l’ho fatta !!!

Ho preparato la pasta per la focaccia la sera con : la farina, il lievito madre, olio, sale e l’ho fatta lievitare tutta la notte. Al mattino ho fornato le focacce e l’ho fatte lievitare fino al momento di cuocerle, cosparse di olio d’oliva rosmarino e origano. La cottura nel forno a legna chiuso e’ stata un successo, le focacce sono lievitate tantissimo e avevano un profumo indescrivibile !!!

Per i carciofini fritti in pastella : 100g di farina 2 uova e mezzo bicchiere di acqua frizzante o birra. I carciofini vanno puliti e tagliati in quattro spicchi poi immersi un po’ in acqua acidulata con succo di limone. Scolati si immergono nella pastella e via nell’olio bollente.

Ho preparato anche delle fave con della feta condite semplicemente con olio d’oliva, e senza sale perche’ il formaggio e’ gia’ molto saporito.

Un “riso” freddo un po’ particolare visto che l’ho fatto con l’avena e il kamut e i vari sott’olio, wurstel e uova sode.

La focaccia naturalmente servita con i vari salumi e per finire il tiramisu’ !!!

E’ un buon menu per una bella mangiata all’aperto.