2985861891_31d3b40996.jpg
Vi presento le mie scorzette che momentaneamente sono chiuse in un barattolo al fresco !
Fanno parte dei miei esperimenti per i dolcini di Natale.

Ho cercato tutte le ricette possibili per confrontarle, come faccio sempre, poi alla fine sono arrivata alla conclusione che avrei fatto di testa mia.

Ingredenti

Scorza d’arancia possibilmente non trattata

Zucchero

Cioccolato fondente

Le quantita’ sono cosi fatte, tanto zucchero quante scorzette, per il cioccolato regolatevi da soli !!!

Le scorzette le ho ricavate da un’arancio che sembrava avesse la buccia spessa e invece …

Si toglie per bene la parte bianca e poi si taglia in tante striscioline che metteremo a bagno in acqua bollente per un quarto d’ora, dopodiche’ si cambia l’acqua e si ripete l’operazione.

Quando sono pronte si mettono in un tegame  con lo zucchero e acqua sufficiente a ricoprire il tutto.

Si fa bollire adagio per una decina di minuti.

A questo punto si spegne e si lasciano riposare cosi tutta la notte.

Al mattino si rimette al fuoco per sciogliere lo sciroppo che si sara’ addensato, riscaldiamo un minuto e togliamo le scorzette mettendole ad asciugare su carta da forno.

Quando saranno belle secche si tuffano per meta’ nel cioccolato sciolto .. e dinuovo si aspetta fino a completa asciugatura.

Volendo si possono anche ricoprire completamente oppure a strati di cioccolato bianco e fondente.

2985861893_7573e05380.jpg
Si conservano al fresco chiuse in un barattolo per diverso tempo.