3345975941_dc49188e1d.jpg

Un dessert fresco da proporre in diverse versioni e con coperture differti.

La ricetta e’ presa dal libro di Maurizio Santin ma ho eliminato qualcosa perche’ non l’avevo e così questa diciamo che e’ diventata una base da aromatizzare a piacere.

3345976089_ae03bd5083.jpg

Ingredienti

100g di latte

100g di zucchero bianco fine

4 tuorli

300g panna montata

1 stecca di vaniglia

Scaldare in un pentolino il latte.

Montare i rossi d’uovo con lo zucchero, aggiungere i semini della vaniglia e mettere sul fuoco.

Mescolare con una frusta, man mano aggiungere il latte e cuocere lentamente fino al primo bollore, spengere e mettere a raffreddare.

Nel frattempo montare la panna che andra’ unita alla crema fredda cercando di non smontare il tutto.

A questo punto si trasferisce il composto o in stampi di silicone o in uno da plum cake rivestito di pellicola trasparente.

Si mette in congelatore per almeno 6 ore.

Come dicevo questa e’ una  base, per aromatizzarla si può aggiungere; pasta di pistacchio, crema di nocciola, nutella o tutto quello che vi viene in mente !

Per la decorazione ho sformato il mio stampino di silicone sul piatto (con il silicone l’operazione riesce perfettamente appena tolto dal congelatore) e ricoperto con un velo di sciroppo di amarene.

Ne avevo fatti 2 uno lo abbiamo mangiato ieri sera e l’ho ricoperto con una salsa al cioccolato, avevo fatto anche delle cialde ma me le sono scordate sia oggi che ieri ! Che testa !

3346811996_01196d3000.jpg