mini forest black cake.jpg

In realtà non e’ proprio quella torta, come ho già riportato qui … pero’ ci si avvicina molto . . .

Due piccoli dischi di morbidezza al cioccolato amaro, ripieni di panna e ciliegie . . .

 

forest black cake.jpg

Ingredienti per il biscotto:

3 uova

100g zucchero

50g farina

50g cacao amaro

un pizzico di sale

Per farcire e decorare:

1 confezione piccola di panna + zucchero a velo q.b.

crema di nocciola

cioccolato fondente

ciliegie sciroppate

Sbattere a lungo con la frusta le uova con un pizzico di sale e lo zucchero fino ad avere un composto bello chiaro e montato, a questo punto aggiungere la farina e il cacao setacciati insieme e mescolare  con una cucchiaio di legno dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

Rivestire una placca da forno con carta antiaderente e versare il composto, stendere cercando di dare una forma rettangolare.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per una decina di minuti.

Un volta cotto, fare raffreddare completamente.

Montare la panna e zuccherare leggermente.

Per la composizione delle mini tortine, ritagliare con il coppapasta tondo dei dischetti, farcirne due con la panna, una mezza ciliegia al centro e un cucchiaino di crema di nocciola.

Sciogliere il cioccolato fondente e decorare la superficie dei dolcetti, quando sarà solidificato decorare con un ciuffo di panna e una mezza ciliegia.

Pronti da pappare, anche se e’ meglio farli riposare in frigo qualche ora, così si compattano.