crostata alla frutta.jpg

La mia prima torta su commissione !!!! Qualcuno si è fidato di me, e mi ha chiesto di realizzargli la torta di compleanno … io ho pensato alla crostata di frutta, che mi sembrava la scelata migliore sia per la stagione che per il trasporto !!!

Ho avuto non poche difficoltà per incartarla, senza contare che ho tagliato una tavola di compensato da usare come vassoio !!! La foto non è il massimo, e’ stato un casino ottenere uno scatto decente !!!

Qui da noi non si trova nulla, vassoi piccoli, centrini rotondi anzichè quadrati … uffi !!!! Va bè tutto sommato ho ottenuto l’effetto finale desiderato.

La base della torta e’ di frolla montata, per l’esattezza le dosi sono replicate di 3 volte, il tutto per ricoprire la mia piastra del forno che e’ 34×34.

Ho distribuito l’impasto con la sac a poche, così da avere la base senza imperfezioni, con il cucchiaio o una spatola secondo me non si riusciva bene.

Per la copertura, la solita crema pasticcera con l’aggiunta di 2 rossi d’uovo in più e un 10g di farina, per ottenere una consistenza più soda.

Per la decorazione con la frutta : ananas, mirtilli, lamponi, ribes, kiwi e fragole. Come sono solita fare, ho scelto frutti che non anneriscono subito, in modo da non usare la gelatina. Per me fa molta più figura con lo zucchero a velo sopra.

Quasi dimenticavo … questa torta doveva “sfamare” 15 persone, con delle fette belle grandi, vi posso dire che basta anche per qualcuna un più 😉

Va bene, considerazione finale, mi hanno fatto i complimenti …

ci fidiamo ?!?!?