struffoli.jpg

Io li A M O.

Sì letteralmente e quando di questi periodi li vedo che impazzano sui vari blog e giornali e si insomma ovunque… io impazzisco!

E vorrei vivere a Napoli e vederli nelle vetrine delle pasticcerie!!! ;-D

Oggi in preda a una visione li ho dvouti fare!

Sapete com’è, è il primo dell’anno s’è mangiato tanto ieri sera e io oggi sono qui a casa a non saper cosa fare….

Ingredienti:

300g farina 00

1 cucchiaio di zucchero

2 uova intere

40g burro

mezza tazzina di limoncello

buccia di limone grattugiata

un pizzico di sale


Per la finitura: 200g miele di acacia, pezzettini di arancia candita, codette colorate, perline argentate.


Si impastano tutti gli ingredienti sulla spianatoia, si forma un panetto e si fa riposare mezz’ora.

Una volta pronto si ricavano dei filoncini di pasta larghi quanto un dito e si tagliano a tocchetti piccoli.

Si friggono in abbondate olio caldo.

Una volta pronti si scioglie il miele sul fuoco in una pentola capiente, si aggiungono i pezzetti di arancia e gli struffoli. Si mescolano bene per far assorbire tutto il miele e poi si decorano con codette e perline.

Io li ho poi disposti a forma di piramide su un vassoio argentato, fanno la loro porca ehm bella figura!!!! 😉

Semplici ma d’effetto, buonissimi!!!