susine tagliate1.jpg

E’ anche per queste cose che amo l’estate, il profumo della frutta matura nei campi, il basilico, i pomodori… e tutto quello che posso raccogliere per poi conservare in inverno… 

Così per la prima volta provo la marmellata di susine… che vi dirò non mi piace nemmeno tanto! ;-D

Non lo so, ha un sapore un pò particolare… che comunque dipende anche dal tipo di susine che si utilizzano. Io ho usato la varietà Red Beauty o almeno credo sia questa… Qui a casa abbiamo un sacco di piante di ogni tipo ma se vai a chiedere a chi l’ha piantate… difficile che ti dicano cose precise! Fermi tutti! C’ho provato, ho appena chiesto l’aiuto del pubblico e mi dicono che le chiamano Morettine… andiam ben! 😉

ricette, cucina, marmellata, susine, frutta

Ingredienti:

Per ogni kg di susine la metà dello zucchero

succo di limone

Io avevo 1,2 kg di susine dunque ho usato 600g di zucchero e il succo di mezzo limone.

Ho lavato bene le susine, le ho divise in due, ho tolto il nocciolo e le ho tagliate a spicchi piccoli.

Le ho messe in una capiente pentola d’acciaio con lo zucchero e il succo del limone e ho cotto a fuoco vivace, per circa 40 minuti.

Per verificare la cottura fare la prova del piattino… mettere una goccia di marmellata sul bordo, se scivola appena è pronta, altrimenti dovete cuocere ancora.

Invasare a caldo.

Per sterelizzare i vasi io faccio così: li lavo bene in acqua bollente poi li faccio asciugare nel forno. Ci verso la marmellata quando sono ancora caldi, chiudo subito con i coperchi e li lascio raffreddare.

Bè se la provate ditemi se vi soddisfa!!!

Buona Domenica!

Marmellata di susineultima modifica: 2011-06-12T13:24:00+00:00da
Reposta per primo quest’articolo

14 Thoughts on “Marmellata di susine

  1. Ciao cara, io invece la adoro la marmellata di susine mi piace tantissimo!
    un bacio

  2. Ciao Cristina!!! 😉 è strano sai, perchè a me piacciono più o meno tutte! ;-/

  3. Ciao, ti seguo a un po’ e devo dire che mi ritrovo con gli argomenti che tratti. Io di solito preparo la marmellata di albicocche (e questa è un classico) e quella di peschenoci, che è molto delicata.
    In ogni caso ad agosto mi aspetta la passata di pomodoro.
    Complimenti per le idee e le varianti ai modelli base!

  4. Quando ho fatto la marmellata di fichi e l’ ho invasata nei barattoli sterili li ho chiusi e subito capovolti…così prendono anche il sottovuoto…

  5. Tesoro ho indetto un contest con Illa “La perla della cucina italiana” e mi piacerebbe tanto se tu partecipassi, mi raccomando ti aspetto e per tutti i dettagli passa dal mio blog!!Bacioni,Imma

  6. 😀
    ahahahah mi fai morì!
    a me piace :*
    cla

  7. Gia vedere delle susien cosi belli fa invidia con quella belle e colorata marmellata ancora di più :-))

  8. Veramente bella complimenti ciao Denis

  9. Deborah grazie! 😉

    Sister ;-prrrr

    Imma vengo a vedere! 😉

    Claudia 😉 ;-*

    Paola ciao! 😉

    Gunther è vero!!! ^__^

    Denis grazie!!! 😉

  10. Sarà pure buona ma a me è venuta asciutta!

  11. Vita che vuol dire asciutta??? io nn uso pectina e infatti le marmellate mi risultano tutte piuttosto morbide…

  12. Ciao bella stavo proprio cercando questa ricetta!!! Segno, segno!

  13. ma i barattoli non li fia bollire ?

Lascia un commento

Post Navigation