fetta torta angelica.jpg

Ecco, quando si parte con queste giornate così, che tutto in un colpo sembra inverno… mi vien la tristezza! Ma si può??? Chiederei solo un graduale e gentile passaggio alla stagione dei cappotti e maglie su maglie… voglio stare in costume tutto l’anno!

Vabbè, facciamo che l’altro ieri mi sono preparata un dolcetto, morbido, brioscioso e con le gocce di cioccolato… e che ieri sera ne ho mangiata anche una fetta tiepida con il gelato alla crema dentro! ;-D

L’avevo già proposta in versione salata secoli fa… e dicendolo mi fa sempre un pò effetto vedere i primi post! Comunque l’altro giorno dovevo usare la pasta madre (avevo fatto il rinfresco) dunque la scelta è ricaduta su questa.

torte,cucina,pasta madre,cioccolato

La ricetta l’ho presa da questo blog:  Sempre in cucina con allegria, la foto rendeva la sofficità interna e mi son fidata, facendo bene! ^__^

E’ come sempre leggermente modificata.

Ingredienti:

400g farina 00

200g pasta madre (rinfrescata)

3 tuorli d’uovo

120g latte

120g burro

100g zucchero*

buccia di limone grattugiata

gocce di cioccolato fondente q.b.

un pizzico di sale

Mi piace quando leggo; mettere nell’impastatrice… sì ma quale impastatrice!?!? ç_ç io non ce l’ho! maledizione! ;-D

Dunque con tutta la mia volontà mi armo del mio nuovissimo mixer (a mano) inserisco i ganci x impastare e lo fondo!!! No non è vero è salvo, ma l’ho surriscaldato bene (chissà come sarà felice la sorella di sentirmelo dire, visto che me l’ha regalato lei! ;-p)

Dunque vi dico come ho fatto.

In una ciotola ho mixato la pasta madre con lo zucchero, il latte tiepido, i rossi d’uovo e la buccia di limone.

Gradualmente ho aggiunto la farina e un pizzico di sale.

Quando l’impasto ha inziato a diventare una palla, ho aggiunto il burro morbido a pezzetti e vai giù di forza col mixer brummm brummm (bruciava!)

Insomma che alla fine ho avuto la mia bella palla liscia, messa a lievitare in una ciotola fino al raddoppio. I tempi sono quello che sono, è caldo e tutto sommato si fa presto! (circa 5 ore) immaginatevi quando fa freddo, che gli ci vuole la copertina!

Una volta pronta l’ho stessa nello spessore di mezzo cm in forma rettangolare, pennellata con del burro e cosparsa con le gocce di cioccolato. L’ho arrotolata per il lato più lungo, così da ottenere un filone.

Fatto questo con un coltello affilato si taglia a metà, per tutta la lunghezza, ottenendo così due pezzi che verranno intrecciati fra di loro e chiusi ad anello. Così nasce la torta angelica… fiù non credevo di riuscire a spiegare questo passaggio… speriam che avete capito! 😉

Insomma ora si attende che passi la notte di lievitazione, per svegliarsi all’alba e cuocere in forno caldo a 180° questo dolce.

Ci vorranno un 35/40 minuti. Trovo che scrivere i tempi di cottura sia un pò “sbagliato” perchè tanto ognuno ha il forno che si merita!!! 😉

Comunque come dicevo prima, una fetta appena riscaldata con del gelato dentro è una bbbomba!

Bè buona domenica pomeriggio!

*non viene molto dolce così, consiglio di aggiungerne altri 50g.

p.s. per la cronaca è rispuntato il sole! ;-D

La torta angelica in una giornata piovosa…ultima modifica: 2011-09-04T13:46:00+00:00da
Reposta per primo quest’articolo

19 Thoughts on “La torta angelica in una giornata piovosa…

  1. Sei malefica 🙂 postare queste delizia quando in casa non ho neppure un dolce (disse la figlia del pasticcere). Deve essere deliziosa!!!

  2. ;-D Tesoraaaaa c’è n’è ancora venite quiiiiiii!!! 😉

  3. Ahahah Vero, è proprio il colmo 😛

    Senti kuoka, ma già questa torta è invitante di suo…se poi ci dici che te la sei magnata tiepida col gelato…mi viene troppo l’acquolina in bocca!!

    :-***

  4. eheheheh dai Marti che quando tornate qui vi faccio le crepe col gelato *_*

  5. …strepitosa, porta il sereno! E fa venire una fame………

  6. mamma mia che meraviglia…è bellissima questa angelica….promette bene e siccome qui piove e non sopporto questo passaggio di stagione…mi sa che la metto in lista…un bacione

  7. Simo grazie!!! ;-*

    Lo questo brutto tempo!!! 😉 baci!

    Patespery eheheh grazie!!! 😉

  8. Molto,ma molto invitante,e già da sola rasserena l’umore,quantomeno…anzi direi, che dopo una bella fettona il sole splende!

  9. Io adoro l’autunno ma tutta questa pioggiona, soprattutto nel week end buuuu

  10. Caspita che meraviglia!!!! La fetta tiepida con il gelato deve essere stata la fine del mondo!

  11. Bellissima questa torta, ho proprio della pasta madre da utilizzare. Secondo te si potra’ sostituira il burro con l’olio? Grazie!

  12. Cey io amo l’estate. 😉

    Le Rocher grazie!

    Arianna mmm l’olio la vedo dura, magari della margarina o della soia spalmabile?

  13. Che meraviglia di golosità! CIAO SILVIA

  14. Che torta meravigliosa! Se solo riuscissi a fare una pasta madre decente!

    Bravissima!

    Arianna

  15. è venuta voglia di farla anche a me, mi manca solo la pasta madre… vabbè adesso è uscito il sole e fa caldo quindi meglio che aspetto anch’io una giornata piovosa (chissà che nel frattempo non mi venga l’ispirazione di fare questa benedetta pasta madre…).
    Anch’io ho l’impastatrice come la tua!!! 😐 comodissima!!!

  16. Tu non hai l’impastatrice ma io non ho la pasta madre….peccato, anzi peccatissimo….perchè dev’essere buonissima!!!!!

  17. Ti sarà costata un mixer nuovissimo, questa torta (e forse pure una sorella, ahahahah, ma a giudicare dalle foto ne è valsa la pena! 🙂

  18. che bella faccia! valeva la pena sacrificare il mixer… danne una fetta a tua sorella, e sarà d’accordo anche lei! un bacio

  19. Oggi qui pioveee, però ci voleva…un po’ di fresco!

    In effetti, sembra tanto soffice…mi ispira! Brava!

    Un bacio

Lascia un commento

Post Navigation