Ahhhh disperazione, manca ancora un mese alla mia seconda mandata di ferie, disperazione .. ah l’ho gia’ detto … Va be’ alla fine dovevamo stare a casa, ma poi abbiamo deciso di farci una vacanza come la prima che abbiamo fatto insieme .. torniamo qui

703172401.jpg

 

e lo facciamo proprio come allora, in campeggio con la nostra tendona, il fornelletto, le pentole insomma tutto per non sentire la mancanza della mia cucina !!! Per l’occasione sto gia’ preparando una serie di sughetti pronti a lunga conservazione, totalmente bio. Ho fatto anche l’esperiemento dei fagioli in barattolo di cui vi mettero’ la ricetta nel caso decidiate che e’ meglio farseli piuttosto che comprare quelli in lattina !!!

Fagioli al naturale :

1 kg di fagili freschi, sale

Sgranate i fagioli e scottateli per 3-4 minuti in acqua bollente salata, quindi scolateli e distribuiteli nei vasi tenendo presente che cuocendo gonfiano parecchio quindi riempite il vaso poco piu della meta’. Nel frattempo portate a bollore dell’acqua con il sale (circa 20 g/l) e versatela tiepida sui fagioli riempiendo i vasi fino all’orlo. Chiudete e strelizzate per circa 70 minuti. Conservate al buio e al fresco.

Sugo al tonno :

Scaldate dell’olio in una padella, aggiungete 200g di tonno e sminuzzatelo bene, quindi unite della salsa di pomodoro (fatta fresca con un kilo di pomodori belli maturi) unite del peperoncino lasciate asciugare e unite un cucchiaio di capperi. Spegnete e insaporite con un trito di prezzemolo basilico e aglio. Mescolate bene e invasate, quindi sterelizzate per 30 minuti.

196231253.jpg 
Ho gia’ in mente una bella insalatona con tonno fagioli e pomodori. Insomma  mentre tutti o quasi siete gia’ in ferie, io mi organizzo per le mie e dato che non ho un frigo decente da campeggio la scelta dei cibi da portare e’ ardua, ma mi inventero’ qualcosa …
Ah torniamo qui intendevo all’ Elba Island  .. quella in alto con l’acqua super cristallina e’ una delle spiagge che mi piace di piu’ .. quella di Sansone