crostata di nocciole.jpg

Non mi par vero che riesco a scrivere due righe sul blog!

Un pò la mancanza di tempo, un pò la mancanza della scintilla che ti fa scattare l’idea… ed ecco che non si scrive da due settimane!

In più dopo aver smoccolato nel post precedente, circa il fatto che non sarei andata in vacanza…. tadaaaaaan una proposta inprovvisa ha sconvolto tutto e così riesco a farmi una bella settimana in compagnia, in montagna!!! Non vedo l’ora di respiare aria buona e perdermi fra i paesaggi! Grazie amici!

Comunque alla fine eccomi qui, con questa ricettina… un guscio di pasta frolla ripieno con una sorta di pasta per macarons, si perchè anche se è di nocciole e con un rosso d’uovo, la consistenza ricorda quelli.

Ingredienti:

Pasta Frolla

Ingredienti per il ripieno:

300g nocciole

300g zucchero

1 uovo intero e un bianco

1 bicchierino di liquore alle mandorle*

Si tostano le nocciole e si frullano con lo zucchero fino a ridurle in polvere o meglio un pò pastosette, visto l’olio che rilasciano 😉

Si mescolano con il rosso d’uovo e il liquore e poi si uniscono ai bianchi d’uovo montati a neve.

A questo punto si stende la frolla in una teglia salendo leggermente sui bordi e si riempie con il composto di nocciole.

Si inforna a 180°

Durante la cottura il ripieno cresce formando la crosticina in superficie, dentro rimane “morbido” per questo dicevo una sorta di macaron. Quando la frolla è bella colorita si può spegnere.

Bè spero vi piaccia, sono stata rapida è?!

Ci sentiamo dopo la vacanza che vi faccio un resoconto… soprattutto delle cosine buone che mangerò!!! ^__^

Bacini!!!!

*io lo chiamo così; lo prepariamo in casa con i noccioli di nespola, in alternativa va bene del rum.