padellata di verdure.jpg
In attesa che riesco a inventarmi un dessert con la crema di pistacchio (che finalmente sono riuscita a trovare durante la mia trasferta Milanese) vi lascio con questo semplicissimo piatto; una bella padellata di verdure!!!
Finalmente il campo inizia a riempiersi dei colori dell’estate, a breve avremo dinuovo i pomodori per preparare gustosi piatti, ma per ora; zucchine, carciofi , piselli e patate novelle mi accompagnano in cucina!!!

Ingredienti in proporzioni variabili:

Cipolla

Patate

Carciofi

Zucchine

Piselli

Olio & sale

Pepe

Rosmarino & salvia

Pulire le patate, se sono novelle basta togliere la pellicina sottile altrimenti pelarle e tagliarle a spicchi.

Pulire i carciofi togliendo le foglie fino alla parte più tenera, quelli piccoli lasciarli interi, se sono grandi dividerli in quattro.

In una padella larga (antiaderente è meglio) fare soffriggere in olio di oliva la cipolla tritata finemente, aggiungere le patate, salare e mettere il coperchio.

Dopo una decina di minuti aggiungere i carciofi.

Nel frattempo che continua la cottura, pulire le zucchine e tagliarle a dadini, sbucciare i piselli.

A questo punto unire anche queste ultime verdure.

Preparare un trito con la salvia e il rosmarino, aggiungerlo in padella, regolare di sale e aggiungere un pò di pepe.

Continuare a cuocere a a coperchio chiuso. La condesa aiuta a cuocere bene le verdure senza che si attacchino, assaggiate di tanto in tanto per sentire a che punto sono e quando la cottura è quasi ultimata togliete il coperchio e fate saltare in padella per dare una leggera croccantezza.

Nello stesso modo preparo anche le patate, una variante tra quelle fritte e quelle al forno, vi assicuro che vengo di una croccantezza unica.

patate in padella.jpg
Bene vado a vedere se riesco a inventare qualcosa, tra l’altro vorrei anche rifare l’header del blog, ma se non mi ci metto la vedo dura!!! Sole, mare, voglia di fare niente!!! Buon week a tutti! ;-D