Quando avanza il bianco d’uovo è d’obbligo a casa mia fare le meringhe !

Ingredienti

100 g Albume

250 g Zucchero semolato

pizzico di sale

In una ciotola versare gli albumi con 70g di zucchero e il sale, montare con le fruste fino a quando non si otterra’ un composto solido, sospendere la lavorazione solo quando sollevando le fruste l’albume formera’ delle punte solide.

In una casseruola sciogliere il restante zucchero con poca acqua e far cuocere fino a ottenere uno sciroppo che andremo a versare a filo sugli albumi continuando a montare con le fruste.

Lavorate fino a ottenere un composto sodo gonfio e lucido.

A questo punto trasferite il composto nella sacca da pasticcere e modellate le vostre meringhe.

La cottura io la faccio a 140° per qualche ora, con lo sportello del forno aperto.

Controllate la cottura interna con uno stecchino, quando uscira’ pulito vorra’ dire che la meringha e’ bella asciutta e potete spegnere il forno.

Prima facevo sempre la meringa a freddo, poi ho imparato a fare questa ed e’ molto meglio, rimane molto piu’ soda.

Lo zucchero non serve a velo come lo propongono molte ricette, viene benissimo con quello semolato del tipo un po’ piu’ fine.

Una volta pronte si possono anche tuffare nel cioccolato fondente, una bonta’.

d53e21aec42be110faa2996bac87a6e4.jpg