Eccole, dopo aver letto le esperienze tragiche di pochi fortunati che hanno trovato i ferretti, mi son detta : io ci provo uguale e mi sono venute beneeeeeee

Questa la ricetta, presa dal sito dove le vendono: 3ERRRE ma io vi ricordo che le ho coprate da Stefan ( vedi 3 post fa)

Ingredienti

1 bicchiere di latte

3 o 4 cucchiai di farina

1 uovo

Fatene una pastella alquanto liquida. Scaldate l’olio in una padella, metteteci gli stampini e successivamente per 3/4 secondi immergeteli nella pastella non oltrepassando il bordo superiore, poi passateli in padella fino a che, le frittelle, non si staccheranno da sole.

Non aggiungete lievito o zucchero

L’importante e’ che lo stampino sia caldo al punto giusto, quando ho buttato una mollichina di pane nell’olio e iniziava a friggere bene ho poggiato lo stampo qualche secondo, poi via nella pastella e nell’olio bollente, ma senza tenerlo sospeso, proprio poggiato sul fondo. La frittella allora gonfia e si stacca dalla stampino, ma noi
aiutiamola a scendere con delle pinze o uno stecchino.
In piu’ vi lascio con questa ideuccia : Waffles con gelato alla vaniglia, fragole, lamponi e una goccia di sciroppo d’acero.
0370f42b4d9707af83f2b7186ae1e9bf.jpg

Ta daaaaaaaaaultima modifica: 2008-06-19T21:50:00+02:00da
Reposta per primo quest’articolo

25 Thoughts on “Ta daaaaaaaaa

  1. bellisssimeeeeeeeee
    le voglio anche io…

    grazie per gli auguri..

    bacione

  2. nooooo le voglio anche io….
    grazie per gli auguri…

    un bacioneee

  3. ideuccia??? sto per svenire… ma che bontà, anche a quest’ora andrebbero bene!!!

  4. Ma sono favolose queste formine!!! Uno spettacolo!!! Io sarei rovinata: solo a guardarle me ne mangerei una decina subito!

  5. Lisa ma che belline queste frittelle! Se ci provassi io sono sicura che verrebbe un gran pasticcio… complimenti, sei davvero bravissima!
    Un bacione e buon week-end!
    Camomilla

  6. Ma dai, questi attrezzini non li avevo mai visti!!!!

    Brava, sono troppo carine queste frittelle!

  7. Belle queste frittelle e ti sono venute proprio bene!

    Ciaooo,
    Aiuolik

  8. e si devo ammettere che sonovenute proprio bene,ne prederei una al volo:-)baci imma

  9. Che buone…ciao e complimenti per il blog, ti aggiungo tra i miei

  10. che bello ho i ferretti che non utilizzo da anni,con la tua ricetta è ora di riesumali buon w.e

  11. Resta da dire solo una cosa: slurp!!!

  12. Sei bravissima chi l’ha dura la vince, terremo in mente i tuoi consigli

  13. ma sono bellissime!!! edove si trovano questi ferretti? attendo suggerimenti!!!
    buon w.e.

  14. ma sono bellissime!!! edove si trovano questi ferretti? attendo suggerimenti!!!
    buon w.e.

  15. God, godo, godo… ihihih
    buon w-e
    Gialla

  16. Ma sono stupende! Spettacolo! Voglio provarci anch’io, voglio quello stampino, lo voglio! Lo voglio§! Lo voglio!

  17. nooooooooooooooo bellissssssssssime!!!
    sono un’idea meravigliosa!!! complimenti, come sempre…chi è super nn si smentisce mai! baciotti

  18. non capivo bene cosa fossero finchè non ho visto il link, ma ora lo so! belle, bellissime frittelle! complimenti perchè sono un’idea davvero favolosa 🙂

  19. Per queste farei volentieri un’eccezione alla dieta..anche due!eheh..Buon inizio settimana 🙂

  20. Non avevo dubbi sul fatto che ti sarebbero venute benissimo, e difatti….Complimenti e buon lunedi:-)

  21. sei stata bravissima
    eppure è vero come a volte le cose più semplici ci fanno intorcigliare i capelli sulla testa nel farle
    baciiiiii

  22. ma sono stupende!!! perfette!!! ma come hai fatto??? io di sicuro farei 1 pasticcio assurdo….

  23. Bravissima! Io coi fritti non sono un granchè brava…
    belle e sicuramente ottime 🙂

  24. ciao,mi presento sono Elisabetta da catania l’altra sera ero al pc in cerca di ricette sfiziose e casualmente sono arrivata qui e devo dire che il tuo sito mi piace tantissimo.Purtroppo in questi ultimi anni non ho avuto molto tempo da dedicare alla cucina come si deve ma adesso che viene l’inverno mi piacerebbe ripristinare il mio cervello in questo senso.Gentilmente volevo chiederti qualcosa a riguardo dei ferretti per le frittelle;leggendo la ricetta mi sono ricordata che io li avevo gia’ ma da circa vent’anni e piu’e si infatti io andavo alle scuole medie e ogni tanto le facevo per i miei compagni e ieri sera ci ho riprovato con la ricetta tua che poi sarebbe quella della scatola ma non mi sono riuscite per niente e poi mi sono ricordata che quando li acquistai in una fiera mi dissero come farli (non come la ricetta della scatola) ed erano perfetti. Puoi suggerirmi qualche trucco in proposito?Grazie per avermi dedicato del tempo,a risentirci.

  25. Ciao Elisabetta,l’unico “trucco” e’ quello che ho scritto anche nella ricetta (della molicchina di pane) La temperatura dell’olio deve essere perfetta se no, se e’ troppo bollente, quando ci poggi il ferretto e lo metti nella pastella questa si cuoce li senza neanche darti il tempo di rimetterla a friggere.
    Grazie per il tuo commento !

Lascia un commento

Post Navigation