desirs.jpg

Oggi rispolvero una vecchia ricetta che preparo sempre nel periodo  Natalizio; la pasta di mandorle.

In una rivista ho trovato la ricetta di questi che loro chiamano Dèsirs (Desideri)

Semplicemente pasticcini di pasta di mandorle, con una forma un pò particolare.

Ingredienti:

250g mandorle pelate

250g zucchero

albume q.b.

1 cucchiaino di miele

essenza ai fiori di arancio

mandorle intere pelate per decorare

Tritare le mandorle nel mixer con un poco di zucchero, ridurle in polvere finissima.

Aggiungere il rimanente zucchero, il miele e poco per volta l’albume fino ad ottenere un impasto morbido che si possa spremere con la sac a poche.

Aromatizzare con l’essenza ai fiori di arancio.

Ora si devono formare delle palline, sulle quali andremo a spremere un pò di impasto con la bocchetta a stella.

Si decora con una mandorla.

A questo punto i pasticcini devono riposare per una notte in un luogo fresco (non in frigo).

La mattina si cuociono in forno a 180° sono pronti quando prendono un leggero colore marroncino sulle punte, ci vorranno circa dieci minuti.

Qui potete trovare un video che ho fatto sulla realizzazione della pasta di mandorle. A volte la aromatizzo anche con la buccia di limone grattugiata o delle scorzette di arancio candito tagliate finemente.